ALLERGICO

  • Nei cereali integrali è presente il cromo che combatte le intolleranze al glucosio.allergia
  • Conosci il metodo a rotazione di Rowe? Capisci da  solo la tua intolleranza.
  • Le intolleranze al glutine sono da attribuire anche alle modifiche genetiche degli anni 70.
  • Dalla soia gialla si ricava: il latte , il tofu, il tempeh, e vari condimenti giapponesi, miso, tamari, shoyu, attenti alle allergie!
  • Un eccessivo uso di grano saraceno porta ad eruzioni cutanee, soprattutto nelle zone esposte al sole.
  • L’ovomucoide contenuto nell’uovo di quaglia previene  e cura le allergie, le pollinosi e le riniti allergiche, in caso sostituiscilo!

 


 

cardioCARDIOVASCOLARE

  • Sapevi che esiste anche l’anemia da sport?
  • Sapevi che esiste anche l’anemia da cipolla?
  • La mirtillina protegge i capillari, indovina dove si trova?
  • Se non hai assuefazione, il caffè ha azione analgesica e diuretica anche a bassi dosi.
  • Lo sapevi che la combinazione di farmaci antipertensivi e olio di semi di sesamo possono curare la pressione alta?
  • I batteri intestinali riescono a trasformare il cioccolato in sostanza antinfiammatoria per il sistema cardiovascolare.
  • Aglio a volontà riduce la pressione arteriosa e fluidifica il sangue.

 

GASTROENTEROLOGICO

  • Per evitare i problemi di meteorismo utilizza le lenticchie rosse o quelle di montagna decorticate.Businessman with stomach ache
  • La frutta secca è buonissima e nutriente, ma è sconsigliata per chi soffre di gastroenterocoliti e ulcere gastrointestinali.
  • I semi di lino sono un lassativo ad azione meccanica e non chimica.
  • Le alghe sono utili nelle intossicazioni alimentari grazie agli alginati.
  • Sapevi che il brodo di pollo blocca la diarrea dei lattanti?
  • Il carciofo è indicato nelle diarree croniche, se volete mantenerli freschi, sistemate i gambi in una caraffa d’acqua così non appassiscono.
  • Il prezzemolo è particolarmente efficace nella prevenzione delle ulcere gastriche.
  • Sapevi che i cavoli di Bruxelles, broccoli e cavolo cappuccio sono della stessa famiglia della senape, che tra l’altro sono potenti antitumorali?
  • Diluisci il latte in polvere con acqua del riso bollito per aiutare il tuo bimbo a digerirlo meglio.

 


 

ginecGINECOLOGICO

  • Sapevi che i flavonoli del cacao rallentano le rughe e ammorbidiscono la pelle?
  • La soia è sconsigliata alle donne in menopausa, ci sono sostanze simili all’estradiolo.
  • Acqua e menta riduce di 5 volte il dolore ai capezzoli durante l’allattamento.
  • La noce moscata fu una delle 6 piante selezionate dalla Cosmetic Science come antinvecchiamento.
  • L’origano è molto efficace nelle infezioni vaginali.
  • Sapevi che grossi quantitativi di basilico abbassano la fertilità della donna e dell’uomo?
  • Mai usare i semi di fieno greco per le donne in gravidanza poiché contengono le saponine che sono nei contraccettivi.

 


 

METABOLICOOverweight woman.

  • Sapevi che gli eschimesi non conoscono il diabete mellito?
  • Consiglio per diabetici e non: i legumi danno più a lungo senso di sazietà.
  • Mai provato il cluster bean per diabetici ed obesi?
  • Il pepe ha un effetto eccezionalmente positivo per la metabolizzazione di farmaci dal fegato.
  • Per l’insulino-resistenza aiutati con la senape, pensa i francesi ne hanno 3500 varietà di salse.
  • Il peperoncino aumenta il metabolismo e si bruciano più calorie e si riduce anche l’appetito, considerate però che dura fino a 6 ore.

 


 

neuropatieNEUROLOGICO

  • I semi oleosi proteggono il sistema nervoso e cardiovascolare.
  • I pistacchi sono precursori di serotonina. Quindi migliorano sonno e buonumore.
  • L’ananas contiene serotonina: migliora l’umore, calma l’ansia e allevia l’agitazione nervosa.
  • Tè, caffè e tisane sono tutte sostanze nervine.
  • La salvia migliora la memoria e previene il declino cognitivo legato all’avanzare dell’età.
  • Sul Journal of  Medical Food, è stato inserito come il finocchio possa coadiuvare i disturbi di demenza e morbo di Alzheimer.
  • La noce moscata ha un forte ruolo anticonvulsionante per prevenire crisi epilettiche.

 


 

ONCOLOGICOoncologico2

  • Sapevi che le alghe inibiscono le crescite tumorali?
  • Utilizza succo di mela verde con agar agar da associare a terapie chemioterapiche.
  • Il fegato di manzo e di maiale assicurano un adeguato apporto di Vit A per ridurre il rischio di cancro ai polmoni.
  • Le carote e gli agrumi se consumati quotidianamente sono un potente antitumorale del pancreas.
  • Sapevi che la curcumina riesce ad attaccare tumori mammari che non rispondono più ai farmaci?
  • Il rosmarino utilizzato con la carne grigliata aiuta ad allontanare le sostanze cancerogene del bruciato.
  • Il licopene protettore del tumore prostatico è presente nel pomodoro di Corleone.
  • Pensate che il rafano ha un’azione antitumorale 10 volte piu potente dei broccoli.

 

ossaOSTEOARTICOLARE

  • Le donne di età avanzata che consumano molta cipolla riducono il rischio di frattura del 20%.
  • Sapevi che il succo di melograno ha una forte azione preventiva sull’artrite infiammatoria?
  • La capsicidina del peperoncino lubrifica e offre forte sollievo alle persone affette da osteoartrite.
  • L’alloro ha proprietà antinfiammatorie ed analgesiche equiparabili all’ibuprofene.

 

RESPIRATORIO

  • La bacca di mirto (bacca di Venere) è balsamica e sedativa, utilizzala per le bronchiti.RESPIRAZIONE
  • Sapevi che la curcumina è presente anche in alcuni spray nasali libera naso?
  • Il timo è un forte calmante della tosse.
  • Il rafano viene molto utilizzato in Germania nel trattamento di bronchiti e polmoniti.
  • La galanga è una radice thailandese utilizzata nella cucina orientale, blocca il processo dei sintomi allergici, come la congestione nasale.
  • Il brodo di pollo combatte il virus del raffreddore e dell’influenza. Già nel 1100 il medico Maimonides ne consigliava l’utilizzo.
  • Rimedio infallibile per la tosse: affetta la cipolla, ricoprila di miele, forma vari strati, lascia riposare per 24 ore. E’ un toccasana.